top of page
41.png

Vestigia Amoris


Titolo: Vestigia Amoris

Autore: Giorgia Saolini

Serie: Autoconclusivo

Casa editrice: Self Publishing

Pubblicazione: 12/02/23

Compralo su Amazon a questo link


Trama


Che il mondo sia popolato da esseri sovrannaturali non è certo una novità per Clary, lei è una di loro. Le sue giornate si susseguono nella normalità che la vita può riservare, ha una famiglia che le vuole bene e un migliore amico sempre disposto ad ascoltarla ma, nonostante non sia alla ricerca del principe azzurro, il Destino, al quale piace dilettarsi con il gioco d'azzardo, sembra volerla mettere alla prova, ed è in questo modo che si ritrova al cospetto del crudele Re degli Inferi, impreparata e sorpresa, di fronte a ciò che la attende.


Lucifero è uno degli esseri più potenti. È temuto, rispettato e può avere ciò che desidera con uno schiocco di dita, tutto, tranne ciò che il Fato sembra avergli negato per sempre: una compagna.



Recensione


Vestigia Amoris è un paranormal romance autoconclusivo, che ha principalmente come protagonisti angeli e demoni. Per una volta questi due esseri soprannaturali non vengono posti in un worldbuilding che li vede avversari, ma alleati contro un nemico comune: un angelo caduto che vuole distruggere sia paradiso che inferno con l'aiuto della Custode dell'Equilibrio.


Clary sa di non essere umana, ma in un breve periodo trova il suo compagno predestinato, niente di meno che Lucifero, e viene a scoprire molti segreti su se stessa e sui suoi reali genitori, sempre a testa alta e con una grinta invidiabile.


La scrittura scorre veloce, anche se con qualche minuscolo intoppo dovuto a qualche refuso, e le scene d'azione si alternano con i momenti più romantici e spicy tra la nuova coppietta.


Nonostante i millenni che li separano, sia Lucifero che Clary, fanno scelte e gesti che risultano impulsivi, e nella lettura non risulta una particolare discrepanza di maturità se non nella gestione dei "colpevoli" trattenuti all'inferno.




Valutazione complessiva ⭐⭐⭐☆☆



Comments


Commenting has been turned off.
bottom of page