top of page
41.png

Solo io e te


Titolo: Solo io e te

Autore: J. D. Blake

Serie: Autoconclusivo

Casa editrice: Triskell Edizioni

Pubblicazione: 26/09/23

Compralo su Amazon a questo link


Trama


Clarissa, costretta a chiudere per l’ennesima volta tutta la sua vita in degli scatoloni, dice addio ai suoi amici del Kansas e, quando atterra a El Paso, si ripromette di non commettere più l’errore di affezionarsi a qualcuno. Stavolta ricominciare in una nuova città e in una nuova scuola non sarà semplice. Sul suo cammino incrocerà un paio di occhi scuri e minacciosi che le faranno mettere in discussione se stessa e la persona che ha sempre creduto d’essere. Ma se questo ragazzo tenebroso fosse davvero pericoloso come tutti sostengono? Ethan ottiene sempre ciò che vuole. Finché non incontra lei: Clarissa. L’unica ragazza che sembra non essere affascinata o spaventata da lui e che, sebbene appaia dolce e ingenua, lo sfida senza timore. II suoi occhi lo confondono e il suo sorriso lo perseguita. In lei c’è più di quello che gli altri vedono, e lui intende mostrarglielo. Riuscirà ad avvicinarsi abbastanza? Ethan sa solo che Clarissa deve essere sua e userà ogni mezzo per arrivare a lei.



Recensione


Solo io e te, romanzo d'esordio dell'autrice, è un contemporary romance, young adult, slow burn che nonostante faccia parte di una serie si può leggere come autoconclusivo.


Clarissa non lascia avvicinare le persone, si è sempre dovuta spostare da uno stato all'altro e così ha eretto dei muri per impedire alle persone di avvicinarsi, ma dopo che l'ultima volta ha provato cosa significa avere degli amici, non vuole più rifugiarsi nella solitudine.


Per questo è ben felice di aver fatto in pochi giorni amicizia con Sara, una ragazza apparentemente emarginata sono per il suo essere diversa e per la compagnia che frequenta.

Fin da subito tra Clarissa e il fratello di Sara scatta qualcosa, ma per via degli avvertimenti di Sara stessa, Clarissa, fin da subito cerca di non arrendersi a quella forza gravitazionale che l'attira verso Ethan; prova a uscire con altri, si crea un nuovo giro, ma qualsiasi cosa faccia, qualsiasi cosa si costringa a diventare, Ethan non si arrende mai, vede oltre i suoi scudi, i suoi modi per nascondersi da lui e dal suo mondo.


Credo che tra i tanti personaggi presentati Ethan sia il vero gioiello.

Viene descritto come un cattivo ragazzo, per il suo apparire, per quello che fa, per quello che ha fatto.

Ma è tanto altro, è quello che difende sempre le persone a lui care, è quello che per quante volte Clarissa lo rifiuti non si tira mai indietro quando lei soffre o ha bisogno di lui, nonostante continui a ricevere calci in faccia, nonostante lui non sia mai la scelta di Clarissa.


Nel momento peggiore, quando sapeva di non poterla aiutare ha perfino chiamato il suo rivale in amore perché la aiutasse. Si è messo da parte più volte perché lei potesse essere felice. Un atteggiamento che si distacca dalla solita dinamica good girl / bad boy.


Oltre a Ethan l'autrice ci fa conoscere anche molti altri personaggi, senza mai lasciarli sullo sfondo, dandogli motivazioni, storie, facendo desiderare il lettore di saperne ancora di più di tutti loro.


È vero: io mi prendo sempre quello che voglio. Ma con Clarissa era diverso. Volevo fosse lei a venire da me. Volevo essere scelto da lei.

Una lettura che ho apprezzato dall'inizio alla fine nonostante alcuni atteggiamenti di Clarissa, comprensibili data la giovane età e la "mancanza di esperienza" precedente nel gestire relazioni.


Un viaggio di crescita, di riscoperta di se stessi, del non farsi travolgere da quello che gli altri desiderano per noi.




Valutazione complessiva ⭐⭐⭐⭐☆



Comments


Commenting has been turned off.
bottom of page