top of page
41.png

Entharium


Titolo: Entharium

Autore: Sephy Fontaine

Casa editrice: Self Publication

Pubblicazione: 03/10/22

Serie: Autoconclusivo

Trope: paranormal romance, fantasy romance


Compralo su Amazon a questo link



Trama


Nissa Fehl non ha mai condotto una vita facile, come il popolo a cui appartiene: gli Ikhariani. Quando viene resa una guerriera Alakhas dal Simbolo Sacro, la ragazza è costretta a separarsi da sua madre e dal villaggio Amethist per trasferirsi alla Base Setit, dove risiede Kaedar Lux, l’uomo che tre anni prima le ha spezzato il cuore senza pietà. Il compito degli Alakhas consiste nel difendere il pianeta Celiv dagli attacchi dei Ravnos, creature assetate di magia. Per Nissa ha inizio una nuova e complicata esistenza, e inoltre dovrà fare i conti con il suo doloroso passato. Quando meno se l’aspetta, verrà a conoscenza di una verità che le cambierà la vita…




Recensione


Entharium è un'avventura fantasy autoconclusiva, in cui non manca una spiccata parte di romance.


♀️ Nissa Fehl è abituata a essere guardata dall'alto in basso, sia per le sue origini sia per i crimini di cui sua madre si è macchiata, ma questo non vuol dire che abbia smesso di tenere testa a chiunque osi giudicarla.



😤 Anche quando la sua condizione cambia, essendo stata scelta dal simbolo sacro per unirsi ai temibili guerrieri Alakhas, non ha intenzione di dimenticare il passato e i vecchi insulti, nemmeno quelli del suo primo amore, Kaedar.


🌄 Giorno dopo giorno però diventa sempre più impossibile ignorare il bellissimo guerriero che sembra deciso a rientrare nella sua vita, mentre i pericoli si fanno sempre più pressanti, e tutto quello che credeva di sapere si rivela errato, il loro amore si riaccende come un faro che segnala l'unico porto sicuro.



✒️ Sephy Fontaine ci porta in un mondo intriso di magia, sia per ambientazioni che per poteri, cosa che già era successo nella trilogia Guardians, con l'aggiunta di una spiccata parte molto spicy 🌶


⚔️ Iconiche come sempre le scene di battaglie che si protraggono per un tempo veramente lungo, alternando momenti di ansia estrema a momenti in cui riprendere fiato, solo per ricadere nell'agitazione un secondo dopo.



Valutazione complessiva ⭐⭐⭐⭐☆

Comments


Commenting has been turned off.
bottom of page