top of page
41.png

Hide


Titolo: Hide

Autore: Kiersten White

Casa editrice: Mondadori

Pubblicazione: 30/08/22

Serie: Autoconclusivo

Trope: thriller, horror, battaglia per la sopravvivere


Compralo su Amazon a questo link



Trama


Unica regola: non farti trovare


La sfida: trascorrere un'intera settimana a giocare a nascondino, dal sorgere del sole al tramonto, in un parco divertimenti abbandonato da decenni e fare di tutto per non essere presi (da chi non è dato saperlo). Il premio: denaro a sufficienza per rivoluzionare completamente la propria vita. Anche se gli altri concorrenti sono determinati a vincere – per ritagliarsi un futuro da sogno o sfuggire a un passato che li perseguita –, Mack è sicura di poterli battere tutti. In fondo, ciò che deve fare è nascondersi e lei, fin da bambina, non fa altro. Anzi, è proprio questa la ragione per cui è ancora viva mentre la sua intera famiglia è morta. Ma, quando capisce che l'eliminazione dei concorrenti nasconde qualcosa di sospetto, Mack comprende che il gioco è molto più sinistro di quanto potesse immaginare e che per sopravvivere sarà necessario unire le forze...




Recensione


50.000$

Un parco divertimenti in rovina.

14 sfidanti.

7 giorni.

1 solo vincitore.


Il gioco?


Nascondino.



Ma se essere eliminati volesse dire perdere la vita❓️

Se a cercarli fosse qualcosa richiamato dai più oscuri desideri di una casta❓️


➡️ Un urban antasy dalle atmosfere dark, ansiogeno, che rievoca vagamente le sensazioni prodotte da Huger games, Maze runner, Squid game.


🎥 Sebbene, per trama e personaggi, lo trovi perfettamente adatto per una trasposizione cinematografica, ho avuto qualche difficoltà ad affezionarmi ai suddetti personaggi.


✒️ Lo stile narrativo è quasi impersonale, attraverso l'uso di un narratore esterno, che narra le strategie di gioco dei 14 sfidanti e, man mano, ci svela le storie che li hanno condotti a partecipare a questo gioco.


Questo stile, sebbene ci consenta di vedere il background dei quattordici giocatori e ci permetta di seguire le loro avventure nel parco, non permette, a mio avviso, di legare veramente con nessun personaggio, nemmeno con Mack la ragazza dal passato oscuro che sembrerebbe venir presentata come protagonista.



Valutazione complessiva ⭐⭐⭐☆☆

Comments


Commenting has been turned off.
bottom of page