top of page
41.png

Il Re degli esseri fatati


Titolo: Il Re degli esseri fatati

Autore: Leia Stone

Serie: Kings of Avalier #3

Casa editrice: Leggereditore

Pubblicazione: 23/02/24

Compralo su Amazon a questo link


Trama


Lucien Thorne è l’essere più vile di tutta Thorngate. Con il titolo di re d’Inverno governa la nostra terra con il pugno di ferro e un cuore di ghiaccio. E io sono la sua promessa sposa… Come principessa d’Autunno, è mio dovere sposare qualsiasi pretendente mio padre scelga per me, ma non Lucien. Non posso pensare di trascorrere il resto della mia vita con un tale mostro. Nel giorno in cui lo incontro per negoziare la mia dote, decido di infrangere ogni regola del protocollo e prendere in mano la situazione. Ma più tempo passo in compagnia di quest’uomo misterioso, più mi domando se le voci su di lui siano vere. Approfondendo la sua conoscenza, scopro che il suo comportamento così spietato deriva da oscuri segreti che costellano la storia della sua famiglia. Una storia che ho tutta l’intenzione di cancellare, se desidero vivere una vita serena tra le mura del Palazzo d’Inverno. E per quanto mi ostini a voler odiare il mio promesso sposo e tutto il dolore che ha causato al nostro regno, non posso – e non voglio – rinnegare il mio cuore.




Recensione


Il re degli esseri fatati è il terzo volume autoconclusivo della serie romantasy Kings of Avalier.


Siamo quasi alla conclusione delle avventure dei 4 Re appartenenti a specie soprannaturali diverse che, mentre affrontano terribili minacce da parte di una regina folle, si ritrovano ad avere a che fare con donne pronte a rimetterli in riga nel privato.


Avevo alte aspettative per questo volume, sapendo che avrebbe avuto come protagonista il Re d'inverno, Lucien Thorne; in realtà la sua figura è stata quasi del tutto oscurata dal carattere e dalla forza della Principessa d'Autunno, Madelynn.


Temeraria, con una carattere molto istintivo e avventato, lei ha preso il sopravvento sulla narrazione.


Come i precedenti anche questo volume è un mix di azione e scene romance che spingono il lettore a proseguire pagina dopo pagina.

Avrei preferito che alcuni punti venissero più approfondirti. Sembra, che per mantenere alto il ritmo della narrazione, l'autrice abbia preferito sorvolare su determinati risvolti psicologici dei personaggi, anche rispetto a scene potenti e forti che traumatizerebbero qualsiasi persona, per creare agli occhi del lettore questa idea dell'eroina senza cedimenti.


Nel complesso ho ritrovato gli elementi dei primi due volumi che mi sono piaciuti e attendo il quarto finale sperando in una storia bella corposa.



Valutazione complessiva ⭐⭐⭐☆☆


Comments


Commenting has been turned off.
bottom of page