top of page
41.png

I sussurri delle ombre


Titolo: I sussurri delle ombre

Autore: Kelly Andrew

Serie: Autoconclusivo

Casa editrice: Mondadori

Pubblicazione: 29/08/23

Compralo su Amazon a questo link


Trama


Delaney "Lane" Meyers-Petrov ha diciotto anni ed è sempre stata tenuta lontana dai pericoli, al sicuro, quasi fosse fatta di vetro. Ma ora ha deciso che è il momento di cambiare. È stanca di starsene in disparte a raccogliere polvere, è stanca di essere considerata e di sentirsi fragile solo perché sorda. Il vetro, dopotutto, si crepa con estrema facilità, è vero, ma può resistere a una pressione immensa. Quindi anche per lei è arrivato il momento di sondare i suoi limiti, non importa se facendolo si procurerà qualche incrinatura. Così, dopo essere stata accettata alla Howe University, nella facoltà di Godbole, prestigiosa ma controversa, perché calamita per i cultori delle discipline occulte, Lane pensa sia finalmente arrivata l'occasione di dimostrare a se stessa e agli altri il suo valore. Di definirsi, per una volta, per le sue capacità e non per la sua sordità o per la paura delle ombre che, fin da bambina, la cercano insistentemente. Il semestre, però, non inizia col piede giusto visto che la prima persona che incontra, Colton Price, è tutto tranne che una persona gentile e ragionevole. Tuttavia, anche se Lane ancora non può saperlo, dietro l'aria strafottente che sfodera ogni volta che la incontra, in realtà il ragazzo è irresistibilmente e visceralmente attratto da lei, sebbene gli sia stato espressamente vietato di frequentare la "ragazza che sente le voci delle ombre". Quando uno studente viene trovato morto, però, Lane e Colton si alleano per scoprire cosa è realmente accaduto. Questo li porterà a scoprire segreti sepolti da anni e ad affrontare un potere antico e senza nome, un nemico che minaccia di distruggere loro e il loro sodalizio proibito.



Recensione


I sussurri delle ombre è un paranormal dark romance autoconclusivo che fin dalle prime pagine immerge in un'atmosfera misteriosa e a tratti dalle atmosfere cupe che vorrebbe arrivare a provocare un poco di spavento nel lettore.


Lane è parzialmente sorda, ma tenta di superare questo ostacolo in ogni modo. Essendo sempre stata protetta dalla sua famiglia per lei andare a vivere e frequentare i corsi dell'Università di Godbole è una vera sfida.


Desiderava essere definita. Non dal silenzio delle sue orecchie o dalla paura del buio, ma dalla somma dei suoi risultati. Non da ciò che non poteva fare, ma da ciò che era in grado di fare.

Dell'Università si sa poco, dalle voci sembra che si occupino di studiare l'occulto e Lane inizia a vedere le sue strane capacità non solo come qualcosa sempre da evitare.

Strane presenze e apparizioni, misteri da svelare, una setta segreta e un amore slow burn ostacolato, sono gli elementi principali di questa avventura a tinte dark.


La trama si infoltisce anche tramite spezzoni dell'infanzia dei due protagonisti che, insieme al duplice pov, aiutano a mettere a fuoco le parti tenebrose della storia.


Il rapporto tra Lane e Colton mi è piaciuto anche se a volte la trama è sembrata troppo incentrata sull'insana capacità di Colton di rimanerle lontano anche quando questo gli provoca letteralmente dolore fisico.


Alcune cose sono rimaste in una specie di limbo, inspiegate, o lasciate all'immaginazione del lettore forse per portare all'esasperazione le atmosfere misteriose e suggestive della narrazione.



Valutazione complessiva ⭐⭐⭐☆☆

Comments


Commenting has been turned off.
bottom of page