top of page
41.png

Il regno dei dannati


Titolo: Il regno dei dannati

Autore: Kerri Maniscalco

Casa Editrice: Mondadori

Serie: Il regno dei malvagi #2

Pubblicazione: 15/11/22

Trope: new adult, romance fantasy, enemies to lovers


Compralo su Amazon a questo link



Trama


Desiderosa di vendicare la morte dell'amatissima gemella, Emilia ha venduto l'anima per diventare regina dei Malvagi e, accompagnata dall'ambiguo Principe Ira, è scesa nei Sette gironi. Non impiega molto a scoprire la prima regola della corte dei Malvagi: non fidarsi di nessuno. Più si trattiene all'inferno, infatti, più le appare chiaro che in quel mondo di vizi e seduzione nulla è mai ciò che sembra. Anche Ira, un tempo suo alleato, potrebbe nascondere dei segreti sulla sua vera natura. E così, in breve tempo, Emilia rimane intrappolata tra Ira e il suo ancor più malvagio fratello, il Principe Superbia, il re dei demoni. Tra palazzi lussuosi, infidi cortigiani e feste stupefacenti, Emilia dovrà districarsi tra enigmatici e contraddittori indizi per scoprire cosa sia davvero successo a sua sorella. E, al contempo, sarà chiamata a svelare i misteri sul suo stesso passato per trovare le risposte di cui è in cerca. Sempre che i suoi vizi non le mettano i bastoni tra le ruote…




Recensione


La maledizione del secondo libro avrà colpito anche stavolta?


Il regno dei Dannati è il seguito de Il regno dei Malvagi.

In questo secondo libro abbiamo un cambiamento totale di scenario, non siamo più tra i vicoli e le bellezze di Palermo ma ci ritroviamo a esplorare un contesto tutto nuovo, gli Inferi e i suoi abitanti😈



🌐La trama della prima parte della storia è principalmente una lunga serie di flirt con Ira (fatti molto bene e decisamente spicy🌶) ma che per molte pagine fanno domandare se qualcuno abbia dato una botta in testa a Emilia e lei si sia dimenticata il vero motivo per cui è scesa agli Inferi 🤣 Abbiamo capito che è sexy e provocatorio, ma ripigliate, sorella mia 🤣🤣



➡️ Sebbene l'autrice crei coinvolgimento e le pagine scorrano con facilità una dopo l'altra, la dinamica con cui vengono creati i plot twist e le grandi rivelazioni mi ha lasciata un po' stranita... per lo più la Maniscalco fa compiere delle azioni a Emilia senza approfondire il perché dovrebbe interessarle, per poi centinaia di pagine dopo dire: "Ecco il risultato! Con questa "cosa" che ha cercato/preso/rubato/ottenuto apparentemente senza nessun motivo logico che la potesse portare a volerla, ha risolto tutto!". Ma l'effetto finale per me non è stato "Emilia sei un genio, assolutamente mitica", ma "Oh meno male, pensavo ti fossi rincoglionita facendo cose a caso" 🤣



💱 Quindi c'è un grande switch non solo di ambientazione ma anche di trama, se nel primo era incentrato principalmente sul mistero, azione e magia, qui il fulcro è quasi totalmente lo sviluppo di una relazione tra lei e il suo Malvagio 😋


🤭 Che poi, ammettiamolo, sono una grande fan dei libri con storie d'amore complesse, dark, con mille sfumature, ma per questo secondo volume mi aspettavo un qualcosina in più🤏



Valutazione complessiva ⭐⭐⭐⭐☆





Comments


Commenting has been turned off.
bottom of page