top of page
41.png

Di verde vestita


Titolo: Di verde vestita

Autore: Marta Mancuso

Casa editrice: Self publication

Pubblicazione: 26/06/22

Serie: Autoconclusivo

Trope: fake love to real love


Compralo su Amazon a questo link



Trama


Questa è la storia di Bice, venticinquenne italiana. Appena uscita da una delusione sentimentale, non ha alcuna intenzione di rimettersi in gioco, finché i fiordi della Norvegia non le presentano lui.

Sì, perché questa è anche la storia di Einar, ventisettenne norvegese. Ex soldato che non ha ancora chiuso i conti col passato, non può lasciarsi sfuggire l'occasione di abbracciare la tanto agognata libertà.

Infine, questa è la storia della terra di verde vestita. Un luogo in cui l'uomo vive in simbiosi con la natura, un Paese in cui riscoprirsi e... innamorarsi.




Recensione


Avete presente questa bellissima copertina bianca, rosa, violetta e verde che trasmette sentimenti come amore e speranza❓️

Be' dimenticateveli 🤣


Fate un bel gruzzoletto di buone esperienze ed emozioni e fateci un bel fuocherello per l'inverno che arriverà 🐺🪓



Nonostante la trama sia molto sincera, pensavo di trovare una storia tutta rose e fiori, forse anche un po' comedy, invece no. Marta ha deciso di distruggerci da subito con il passato misterioso e, apparentemente, non molto "nobile" del protagonista maschile, Einar, e le disgrazie amorose della protagonista femminile, Bice.


Ovviamente le disavventure non si potevano fermare qua, ma è tutta una serie di eventi poco felici che li porta a dover dividere i loro spazi e ad avvicinarsi.


Bice, a causa del suo passato non ha fiducia nel genere maschile e anche la piccola vendetta che l'ha portata ai fiordi norvegesi sembra destinata a fallire miseramente.

Costretta a convivere con il burbero titano del nord, presto scoprirà tutte le bellezze del territorio e sì, queste includono i bei occhi color titanio del protagonista 🤭


Einar, ha un passato travagliato, che ancora oggi minaccia di sommergerlo e portarlo a fondo così come l'oceano violento si è portato via i suoi genitori, costretto dalle circostanze si ritrova a credere che fare il cattivo sia l'unica cosa che lo può salvare.


Le volte in cui ho provato ad agire in nome del bene, il destino mi ha riso in faccia. Forse avrò più fortuna a fare del male.

La sta ingannando, o forse sta fregando se stesso?


Riusciranno Einar e Bice a lasciar andare il passato e trovare insieme il Kos, il loro momento perfetto?



Valutazione complessiva ⭐⭐⭐⭐☆

Comentarios


Los comentarios se han desactivado.
bottom of page