top of page
41.png

La tana del diavolo


Titolo: La tana del diavolo

Autore: Anna Zaires

Casa editrice: Mozaika Publications

Pubblicazione: 16/09/21

Serie: Dilogia. Ossessione Molotov #1

Trope: mafia romance, dark romance


Compralo su Amazon a questo link



Trama


In fuga da assassini spietati, quando leggo l’annuncio ho solo dieci dollari nel portafogli e mezzo serbatoio di benzina nella mia vecchia macchina. Il lavoro sembra la risposta alle mie preghiere, ma c’è un inganno.


Il padre del bambino è l’uomo più bello e più pericoloso che abbia mai conosciuto.


Oscuramente seducente e scandalosamente ricco, Nikolai Molotov è un mistero allettante, una contraddizione letale e attraente. Nocche rovinate e completi su misura, teneri vezzeggiativi e promesse sporche—il mio nuovo datore di lavoro mi attira come una calamita, anche se l’istinto mi urla di scappare.


Avrei dovuto dargli ascolto... perché non sono l’unica ad avere dei segreti.


Il mio rifugio sicuro potrebbe essere la tana del diavolo, e una volta che mi avrà reclamata, sarà troppo tardi per fuggire.




Recensione


Sono un Molotov e non abbiamo mai fatto qualcosa di così prosaico come la cosa giusta.

"La tana del diavolo" è il primo volume della dilogia "Ossessione Molotov", un dark romance che ciclicamente rileggo, perché è assolutamente uno dei miei preferiti 😍


♀️ Chloe è in fuga, da mesi due assassini le danno la caccia perché è l'unica a sapere che sua madre non si è veramente suicidata.


Sola, ormai al verde, denutrita e disperata, senza nessuno che le creda, trova su un giornale locale un annuncio particolare:

Cercasi tutor per un bambino di quattro anni. Deve essere disposto a trasferirsi in una remota tenuta di montagna. 3.000$/settimana in contanti.

Chloe è sconcertata, potrà mai essere vero? Se lo fosse quei soldi le risolverebbero molti problemi, potrebbe sparire.



Invia una mail e, voilà, ha un colloquio!


La velocità con cui viene assunta la sorprende, ma mai quanto le guardie armate che circondano la tenuta isolata🤔

Il bambino, Slava, è dolcissimo e parla principalmente russo, ma il vero problema è il padrone di casa, nonché padre del bambino, Nikolai Molotov, lui sa di pericolo, è un'anima oscura che vaga per la casa seguendo con gli occhi ogni suo gesto e la sua bocca pronuncia oscure promesse a cui Chloe non sa se vuole resistere.


Ma chi è veramente Nikolai? Perché vive isolato dal mondo e circondato da guardie?


Chloe dovrà capire in fretta se sono più pericolosi per lei gli assassini che la cercano o l'uomo che suo malgrado sta iniziando ad amare.


➡️ Una storia super adrenalinica, descritta perfettamente, che alterna capitoli dal punto di vista di Chloe e quello di Nikolai, si fa leggere pagina dopo pagina alla velocità della luce e migliora anche di più nel secondo volume conclusivo, di cui vi parlerò appena lo rileggerò😈



Valutazione complessiva ⭐⭐⭐⭐⭐



Comentários


Os comentários foram desativados.
bottom of page