top of page
41.png

Quello che non siamo mai stati



Titolo: Quello che non siamo mai stati

Autore: Alice Kellen

Casa editrice: Mondadori

Pubblicazione: 29/08/23

Serie: Lascia che sia#1


Compralo su Amazon a questo link



Trama


Tutto mi sembrò diverso. Io ero diversa. Non sentivo più nulla. L'incidente aveva lasciato dentro di me un vuoto immenso e desolante su cui era impossibile costruire, perché erano scomparse le fondamenta. Non "sentivo" più niente. E non volevo più tornare a sentire. Meglio vivere così, in letargo, che nel dolore.


Leah era una ragazza solare, piena di entusiasmo, di sogni. Ora, a diciannove anni e a distanza di molti mesi dall'incidente che le ha strappato i genitori, è irriconoscibile. Distrutta, non crede più in niente. Ha rinunciato persino alla sua passione più grande, dipingere, perché nulla, ai suoi occhi, ha più senso. Qualcosa, però, sta per cambiare. A causa del lavoro, infatti, il fratello Oliver è costretto a trasferirsi a Sydney e, non volendola allontanare dal luogo in cui è cresciuta, chiede ad Axel, il suo migliore amico, di ospitarla a casa sua e di prendersene cura in sua assenza. Dopo tutto, il ragazzo è uno di famiglia, e stare con lui, uno spirito libero, spensierato, che passa le sue giornate tra lavoro, uscite con gli amici e il surf, non potrà che fare bene a Leah. Axel poi prende sul serio il compito che Oliver gli ha affidato e cerca in ogni modo di aiutare la ragazza a ritrovarsi e a rimettere insieme i pezzi della sua vita.

Quello che ignora, però, è che Leah è innamorata di lui da sempre. E che starle accanto potrebbe cambiare non solo la sua vita, ma quella di entrambi. Perché lei è luce, nonostante tutto, e non può che attrarre il suo sguardo. Perché lei è proibita, ma risveglia la sua pelle come nessuna. Perché lei è il mare, le notti stellate e i vinili dei Beatles. Perché soprattutto, a volte, ci sono solo due scelte a disposizione, prendere o lasciare. E perché in certi casi bisogna rischiare tutto perché delle scintille di felicità esplodano come uno spettacolo di fuochi d'artificio.



Recensione


Quello che non siamo mai stati è il primo libro di una dilogia age gap, friends to lovers, di Alice Kellen.


Da sempre i fratelli Oliver e Leah vivono con i loro vicini come se fossero un'unica grande famiglia e anche se nel tempo si sono trasferiti e hanno preso strade diverse, sono rimasti una cosa sola.

Dopo la perdita dei suoi genitori, Oliver deve guadagnare abbastanza soldi per mantenere se stesso e la sorella, così quando arriva un'occasione non può farsela scappare, neanche se significa lasciare Leah per un anno.


Ha inizio così la convivenze tra Axel e Leah.

Leah è traumatizzata dalla perdita dei suoi genitori, non accetta che la vita possa andare avanti, passa le sue giornate chiusa in camera ad ascoltare i Beatles.

Axel tiene a Leah, nonostante abbia dieci anni in più di lei, eppure l'idea di farle da babysitter per un anno non lo fa impazzire, lui che è genio e sregolatezza, ora dovrà imparare a prendersi cura di qualcun altro.


La loro non è una storia d'amore che salpa con il primo vento, è un lento e costante infrangere le barriere, tra punti di vista alternati sia nel presente che nel passato, svelando i loro sentimenti e le loro emozioni.





Axel decide di battersi per rivedere il sorriso di Leah, anche andando contro i consigli del medico; lui non può più sopportare di vedere quella ragazza, una volta imprevedibile e impulsiva, ridotta a un guscio vuoto.


Leah non vuole più saperne della vita, si nasconde dalle emozioni e da qualsiasi situazioni che rischi di farle "sentire" qualcosa. Ma può resistere all'ostinato Axel, l'amico di suo fratello, per cui ha una cotta da tutta la vita?


Axel e Leah, tormento ed esaltazione, riscopriranno loro stessi centimetro dopo centimetro per poi rendersi conto che forse nessuno di loro due era come si aspettavano.



Valutazione complessiva ⭐⭐⭐⭐⭐

Comments


Commenting has been turned off.
bottom of page